Privacy

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI - VIDEOSORVEGLIANZA AI SENSI DELL’ART. 13, GDPR

Ai sensi dell’art. 13 GDPR, Rampini Carlo Spa, con sede in Passignano sul Trasimeno P.IVA 01797480546 indirizzo PEC: rampinicarlospa@pec.it, in persona del legale rappresentante pro tempore Ing. Fabio Magnoni (di seguito, “Rampini”) nella Sua qualità di Titolare del trattamento dei Suoi dati personali, di seguito fornisce informazioni in merito all’utilizzo degli stessi (di seguito, il Titolare”).

Con il presente documento, in conformità al Provvedimento dell’Autorità Garante per la protezione dei dati dell’8 aprile 2010, art. 3, comma 1, La informiamo che nei presenti locali e piazzali aziendali di proprietà e/o nella disponibilità giuridica del Titolare è attivo un sistema di videosorveglianza a tutela del patrimonio aziendale e della sicurezza delle persone. Secondo la disciplina del Regolamento, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

  A) Finalità del trattamento: il Titolare ha installato all’interno e all’esterno dei locali e dei piazzali aziendali di Sua proprietà e/o nella Sua disponibilità giuridica un impianto di videosorveglianza conforme a quanto disposto dal GDPR e dal Provvedimento dell’8 Aprile 2010 dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.

I dati personali raccolti sono trattati al fine di garantire la sicurezza e la protezione del patrimonio aziendale ed in particolare per:

  1. Prevenire il compimento di atti vandalici nei confronti dell’azienda e degli interessati che si trovano all'interno ed all'esterno dei locali aziendali;
  2. Costituire un deterrente per il compimento di atti di danneggiamento che potrebbero verificarsi nei confronti dell’azienda e degli interessati che si trovano all'interno ed all'esterno dei locali aziendali;
  3. Agevolare l'eventuale diritto di difesa in sede giudiziaria da parte di Rampini Carlo S.p.A.;
  4. Sicurezza sugli ambienti di lavoro (a tutela dei lavoratori e delle persone che frequentano i locali aziendali).

Le videocamere sono tutte visibili e provviste della relativa segnalazione tramite apposita cartellonistica, sono poste in prossimità di luoghi visibili a tutti e verranno indicate dalla Rampini Carlo S.p.A., affinché tutto il personale e ospiti siano a conoscenza dell’esatta ubicazione.

Si dichiara inoltre che non vi sono videocamere nascoste.

B) Modalità del trattamento: Il trattamento è effettuato nel rispetto delle modalità e dei requisiti dei dati previsti dal Regolamento e da quanto previsto dal Provvedimento dell’8 aprile 2010 sopra citato, e comprenderà tutte le operazioni o complesso di operazioni indicate all’articolo 4, n. 2), GDPR - compiute con l’ausilio di sistemi informatici - e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, strutturazione, aggiornamento, conservazione, adattamento o modifica, estrazione ed analisi, consultazione, uso, comunicazione mediante trasmissione, raffronto, interconnessione, limitazione, cancellazione o distruzione dei dati. Il trattamento è effettuato tramite l’utilizzo di strumenti elettronici, è gestito da personale appositamente nominato, autorizzato e/o designato e la conservazione dei dati avviene tramite supporto informatico. Le immagini saranno conservate per il tempo indicato nei verbali di accordo sindacale appositamente redatti e concordati e al termine di tale periodo saranno automaticamente cancellate dal sistema. Il Titolare ha attuato procedure di sicurezza in merito all’accesso ai server, l’area di registrazione è presidiata da cartelli informativi che segnalano la presenza dell’impianto, posizionati in prossimità dei locali e dei piazzali aziendali e comunque in maniera tale da informare l’Interessato prima di essere ripreso dall’impianto. 1 Regolamento Europeo 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (in breve, il “Regolamento” o il “GDPR”). Comunicazione dei dati: i dati personali relativi al trattamento in questione, per le finalità sopra indicate, potranno essere resi accessibili:

  1. a dipendenti e collaboratori del Titolare o di altre società appartenenti al gruppo societario del Titolare, nella loro qualità rispettivamente di addetti autorizzati al trattamento dei dati o di responsabili del trattamento;
  2. a terzi soggetti (ad esempio, provider per la gestione e manutenzione del sistema di videosorveglianza e/o a società appaltatrici di servizi di guardiania e sicurezza, ecc.) che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili del trattamento;
  3. alle competenti autorità giudiziarie o di polizia;
  4. ad Autorità di vigilanza, enti ed organismi pubblici (nazionali ed esteri);

C) Diritti esercitabili in conformità a quanto previsto nel Capo III, Sezione I, GDPR, Lei ha il diritto di esercitare i diritti ivi indicati ed in particolare:

  • Diritto di accesso - Ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano e, in tal caso, ricevere informazioni relativamente a: finalità del trattamento, categorie di dati personali trattati e periodo di conservazione, destinatari cui questi possono essere comunicati (articolo 15, GDPR),
  • Diritto di rettifica - Ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che La riguardano e l’integrazione dei dati personali incompleti (articolo 16, GDPR),
  • Diritto alla cancellazione - Ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che La riguardano, nei casi previsti dal GDPR (articolo 17, GDPR),
  • Diritto di limitazione - Ottenere dai Titolari la limitazione del trattamento, nei casi previsti dal GDPR (articolo 18, GDPR)
  • Diritto alla portabilità - Ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che La riguardano forniti ai Titolari, e di ottenere che gli stessi siano trasmessi ad altro titolare senza impedimenti, nei casi previsti dal GDPR (articolo 20, GDPR)
  • Diritto di opposizione - Opporsi al trattamento dei dati personali che La riguardano, salvo che sussistano motivi legittimi per i Titolari di continuare il trattamento (articolo 21, GDPR)
  • Diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo - Proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Piazza di Montecitorio n. 121, 00186, Roma (RM).

Lei potrà esercitare tali diritti mediante il semplice invio di una richiesta all’indirizzo mail: privacy@rampinispa.it

Rampini Carlo Spa